La mia esperienza in radio si può riassumere in 3 fasi:

  1. Ospite fisso di Allakatalla di Giuseppe Castiglia
  2. Importunatore Seriale di Barbara Fusto e Giuseppe Costa nelle loro trasmissioni pomeridiane
  3. Avere una rubrica tutta mia “PensArti” dedicata all’arte

Avere la possibilità di affiancare Giuseppe Castiglia, comico divertente in diretta, ma serio professionista, mi ha fatto apprendere come ci si comporta in uno studio radiofonico e soprattutto, fare parte della sua trasmissione é stata una vera e propria palestra.

Per chi non lo sapesse, i suoi programmi non prevedevano scaletta, e andare a braccio ogni puntata, senza argomenti trattati prima é davvero cosa difficile, specie per chi come me non ha studiato teatro.

Fui il primo in radio ad inserire le dirette Periscope e Facebook, ci tenevano impegnati con gli ascoltatori anche nei fuori onda, cosa non poco facile da gestire.

Se poi consideri che dovevo disegnare almeno tre vignette a puntata appoggiandomi solo al mio blocco schizzi, questo la dice lunga su quante cose ho dovuto imparare e migliorare dal punto di vista artistico e soprattutto umano.

Ricordo anche con piacere che: stare allo stesso microfono di Barbara Fusto é stata una delle esperienze più formative del mio percorso in radio.

Lei é un’attrice fantastica e ha una dizione ottima. La sua prontezza di risposta a tutto quello che dicevo, totalmente improvvisato, senza testi e senza prove alle spalle, fa capire lo spessore professionale di questa speaker.